Until the end… – prodotti finiti! Li ricompro?

Buondì!

Come è il tempo da voi? E’ già iniziata un po’ di primavera? Vi siete già portati avanti con qualche “pulizia di primavera”? Io sì, sia nell’armadio che nel mobiletto del bagno dove tengo i prodotti di cosmesi…infatti oggi vi recensirò i prodotti che ho finito di recente e vi svelerò se li ricomprerei o no, in pratica se quel determinato prodotto funziona a dovere e vale il suo costo!

Non perdiamoci in troppe chiacchiere e iniziamo subito!

Qui sotto la foto di gruppo dei prodotti finiti…più in basso ne troverete altri due la cui confezione era stata buttata via quindi ho le foto scattate precedentemente!

pizap.com10.169434581883251671395046486613

1 – Cien bodycare Solvente per smalto unghie senza acetone.

DSC_0029

Ho inserito questo prodotto tra i prodotti Eco-bio perchè trovo che pur non essendo interamente naturale o biologico e contenendo qualche ingredientuccio così così, sia un ottimo prodotto, non solo per il prezzo che è veramente irrisorio per la quantità di solvente, ma anche per la praticità e la comodità della confezione che permette di evitare sprechi dal momento che è un dispenser a pressione. Nella foto singola probabilmente capirete meglio il meccanismo! :) Gli ingredienti sono in buona parte ingredienti verdi e gialli (nella legenda di Biodizionario.it) e solo l’ultimo ingrediente è rosso (sempre per Biodizionario.it). Io ormai ne ho finite confezioni dopo confezioni perchè è un prodotto che fa assolutamente il suo dovere, senza seccare eccessivamente la pelle ed elimina tutto lo smalto perfettamente…quindi risulta chiaro che LO RICOMPRERO’! ;)

Prezzo: €/200ml

Dove reperirlo: supermercati Lidl

2 – Fluido corpo al peperoncino Biofficina Toscana.

ven 316Che terribile delusione!!! :( Ho molta fiducia nel marchio Biofficina Toscana perchè sono prodotti ben formulati e le esperienze che ho avuto con altri prodotti sono state pienamente soddisfacenti! (il loro Balsamo Concentrato Attivo All’olio di oliva bio e alle proteine vegetali del fagiolo baccello l’ho anche inserito tra i miei prodotti preferiti del 2013!). Sono molto dispiaciuta di dover bocciare questo fluido corpo…davvero non mi ci sono trovata bene e ho faticato a terminarlo.

Il prodotto è un fluido energizzante e rivitalizzante (caratteristiche del peperoncino) dal lieve aroma speziato. Intanto trovo che il profumo sia un po’ strano..cioè speziato come dice la confezione, ma non esattamente di peperoncino..personalmente non l’ho gradito granchè. Ma la cosa che più mi ha disturbato era la bassissima idratazione che dà (una volta messo sparisce assorbito dalla pelle in pochi attimi – che per qualcuno può essere anche utile, ma io che necessito di maggiore idratazione sulle gambe mi trovo subito con le gambe secche!). Altra pecca di questo prodotto è che essendo molto liquido (un fluido appunto) in realtà finisce in poche applicazioni (se lo si usa come faccio io su tutto il corpo) e quindi il prezzo, che già non è basso, diventa davvero esagerato per un prodotto che dura così poco! ASSOLUTAMENTE NON LO RICOMPRERO’!

Prezzo: circa 18,49€/260ml

Dove reperirloEccoVerdeEasyNCoolEmporioEcologicoSalustoreMondevertIlGiardinoDiArianna

3 – Shampoo Menta e Timo BioQ.

jan 022Questo shampoo è stata una vera e propria scoperta! Girellando nel supermercato alla ricerca di uno shampoo che riequilibrasse un po’ il cuoio capelluto (che io ho tendente al grasso), ho trovato questo qua..ho voluto provarlo e dargli una chance, ed ho fatto bene! E’ uno shampoo purificante per i capelli grassi o con forfora (io non ne ho) che funziona benissimo grazie alla presenza della menta e del timo che sono entrambi ingredienti purificanti e assolutamente non ingrassanti. E’ ottimo per chi ama gli shampoo che fanno schiuma e ne basta davvero poco. Il costo è basso per un prodotto bio e in questi giorni correrò al supermercato a comprarne un’altra confezione!! Si, LO RICOMPRERO’ ;)

 

Non conoscevo questa marca, voi? In caso anche voi non la conosceste vi lascio la foto del bigliettino esplicativo che era attaccato alla confezione…

Prezzo: circa 3,00€/250ml

Dove reperirlo: supermercato (io l’ho trovato alla Coop)
jan 024jan 025

4 – Balsamo alla Mela per capelli  Lavera.

ven 319Parliamone!… -.-

A casa mia il balsamo è balsamo se ammorbidisce i capelli e districa i nodi..cosa che questo balsamo non fa! Non è che funziona male o sciupa i capelli..semplicemente è come se non ci avessi messo il balsamo, o quasi! Vi posso assicurare che non ho mai trovato un balsamo più inutile di questo. E’ vero che costa poco, però non fa nemmeno finta di districare i capelli! NO, NON CI SIAMO PROPRIO! Sono stra-sicura che NON LO RICOMPRERO’ PIU’! Ve lo sconsiglio davvero..anzi, ad un costo inferiore se proprio si vuole risparmiare e non stare ad impazzire online, al supermercato trovate il Balsamo Garnier Ultra Dolce alla mandorla e fiori di loto Biodegradabile , che è sicuramente meglio di questo!

Prezzo: 3,99€/150ml

Dove reperirloEccoVerde

5 – Salviette Struccanti Idratanti Delicate Viviverde Coop.

DSC_0028Riguardo questo prodotto sono un po’ combattuta anche se credo che LE RICOMPRERO’ presto. Vi dico così perchè non ho ancora trovato delle salviette struccanti che facciano il loro lavoro come si deve, senza farmi bruciare gli occhi, ed anche queste lo fanno. Meno di altre fortunatamente ed è per questo che sono quasi certa che le riacquisterò anche se momentaneamente ne sto provando altre.. Non saprei cosa altro aggiungere..ritengo che le salviette struccanti siano un prodotto abbastanza soggettivo, comunque posso assicurarvi che il trucco lo tolgono e bene, compresi cosmetici un po’ più resistenti e tutto il mascara alla perfezione. Io non mi strucco mai il viso con le salviette struccanti, le uso solo per eliminare tutti i residui di mascara dalle ciglia prima di andare a dormire.

Prezzo: 1,90€/20 salviette

Dove reperirlo: supermercati Coop

Gli altri due prodotti che vi mostro adesso non sono nella “foto” di gruppo perchè le confezioni sono state buttate via, però le foto le avevo scattate fortunatamente!

– Shampoo Delicato Viviverde Coop.

jan 012 - CopiaTrovo che questo prodotto debba essere migliorato, non perchè non lavi i capelli, ma piuttosto perchè è poco “indirizzato”. Mi spiego: non è nè nutriente come dovrebbe essere uno shampoo per capelli secchi, nè purificante come dovrebbe uno shampoo per capelli grassi, è per quella infinitesima percentuale di persone che hanno la fortuna di avere i capelli normali (si intende all’altezza del cuoio capelluto) quindi nè grassi nè secchi. Infatti la sensazione su di me, che ho il cuoio capelluto tendente al grasso è stata quella di non risultare abbastanza equilibrante come avrei voluto, ma al tempo stesso non mi ha neanche ingrassato i capelli..quindi credo che anche a quelli/e con capelli sfibrati o secchi risulti poco adatto. Sulla confezione dicono “per tutti i capelli” e io invece vi dico “per nessun tipo di capelli”. Verdetto finale…..: NON LO RICOMPRERO’ a meno che la Coop non diversifichi il prodotto e lo formuli specificatamente per un tipo di capelli.

Prezzo:2,40€/250ml

Dove reperirlo: supermercati Coop

– Salviettine Bio Sensurè Intimo.

var 016Le salviettine intime sono molto comode da portarsi in viaggio o talvolta da portarsi con sè in borsa. Ho voluto provare le salviette bio di questa marca e mi ci sono trovata bene. Sicuramente è molto difficile che causino irritazioni dal momento che sono 100% cotone biologico e che hanno un Inci ben formulato. In conclusione: LE RICOMPREREI!

Prezzo: 1,90€/20 salviette

Dove reperirlo: supermercato (io le ho trovate alla Coop)

Ed eccoci qua! Erano un bel po’ di prodotti..in generale sono soddisfatta delle nuove scoperte anche se c’è stata qualche delusione.. Qualcuno di voi aveva già provato questi prodotti? Siete d’accordo con la mia opinione o no? Fatemi sapere nei commenti al post e ricordatevi di iscrivervi al blog per rimanere aggiornati su ogni post che pubblico!

Cosa vorreste vedere nel prossimo post? Recensioni? Ricette di cucina? Ricette di bellezza?

Al prossimo post :)

Marta

#Cosmetici HOMEMADE, ricetta facilissimissima! :P – Tonico lenitivo e purificante con effetto anti borse e occhiaie

Rieccomi dopo un bel po’ di tempo..con una ricetta di cosmesi fatta in casa!

La ricetta che vi propongo oggi si prepara in un quarto d’ora al massimo e si conserva a lungo, di più e più facilmente rispetto alla

ricetta del Latte idratante al cetriolo, la prima ricetta che vi spiegai in questa sezione del blog. Ma bando alle ciance, iniziamo subito con i vari step per preparare un tonico per tutti i tipi di pelle, che calmi i rossori e vada a lenire le pelli più sensibili senza essere troppo aggressivo e che allo stesso tempo non ingrassi ulteriormente le pelli miste o grasse.

Ingredienti:

acqua (la quantità dipende da quanto prodotto volete preparare, io ne ho messa poca poca perchè il contenitore che ho usato è piccolo, e comunque consiglio di preparare il tonico in piccole quantità e farlo spesso per non rischiare che sia da buttare via)

qualche rametto di rosmarino

una bustina di camomilla (potete anche usare direttamente i fiorellini della camomilla che si trovano in erboristeria)

fbr 015Occorrente:

contenitore per il tonico

imbuto

colino

mestolo di legno

fbr 016Preparazione: mettete in un pentolino a scaldare un po’ d’acqua con i rametti di rosmarino dentro in modo che il rosmarino liberi le sostanze purificanti all’interno dell’acqua. Nel frattempo pestate i rametti con un mestolo di legno per facilitare questo passaggio, dopodichè, una volta raggiunta l’ebollizione spengete il fornello e immergete nel pentolino la bustina di camomilla o i fiorellini di camomilla secchi. Lasciate in infusione per circa 5 minuti.

fbr 017

Trascorsi 5 minuti, togliete la bustina di camomilla e filtrate il contenuto del pentolino con l’aiuto di un colino e di un imbuto, all’interno del contenitore del tonico. Se avete usato i fiorellini di camomilla al posto della bustina, filtrate quelle insieme al rosmarino in questo passaggio.fbr 018

fbr 019Lasciate raffreddare il contenuto che avete appena filtrato, e buttate via i rimasugli di rosmarino (e fiorellini di camomilla se li avete utilizzati) nei RIFIUTI ORGANICI!

Una volta raffreddato il tonico, tappate il contenitore e conservate in frigo. Si conserverà sicuramente una settimana (se non lo finirete prima!). Io lo utilizzo imbevendo un dischetto di cotone con il tonico freddo e tamponandolo sul viso pulito. Lo potete usare alla mattina dopo aver lavato il viso con il detergente, prima di mettere la crema da giorno : darà una sferzata di freschezza e un aspetto riposato al viso e impedirà ai brufoletti di infettarsi e di crescere, alla sera potete rimuovere gli ultimi residui di trucco con lo stesso metodo e tamponare tutto il viso per dare tonicità alla pelle. Inoltre la camomilla, unita al freddo del tonico preso dal frigorifero, avendo la caratteristica di alleviare il gonfiore degli occhi potete usare due metà di dischetto di cotone come impacco sotto gli occhi, nella zona delle occhiaie per illuminare la zona e per sgonfiare eventuali borse (specialmente se si è fatto le ore piccole!).DSC_0005

Proprietà della camomilla – aromaticalenitivaantimicrobica, antinfiammatoria. E’ utile in caso di irritazioni del dermaeczemadermatosicongiuntiviti (uso esterno).

Proprietà del rosmarino – Antisettiche, Anti-infiammatorie, Disinfettanti. Viene spesso usato in creme e lozioni, perché è noto per la sua capacità di ringiovanire la pelle. Le vitamine e gli antiossidanti che contiene sono vitali in quanto aiutano a diminuire la comparsa di capillari sul viso e donano un aspetto più giovane. Questa erba mediterranea aumenta la circolazione del sangue nel corpo e dà alla pelle un sano colorito rosa. Un altro dei grandi vantaggi del rosmarino è che contiene principi attivi anti-infiammatori che indirettamente riducono le dimensioni dei brufoli, rendendoli meno visibili.

Spero che abbiate trovato utile questa ricetta, fatemi sapere se la proverete! Io mi ci trovo divinamente! ;)

Alla prossima!

Baci, Marta

*Ricordo di testare sempre qualsiasi prodotto prima dell’utilizzo, su una piccola porzione di pelle, per evitare di incorrere in reazioni allergiche ecc. Le fotografie sono state scattate da me (MartaEcoPenso) a meno di specificazione diversa.